l’ASSOCIAZIONE

A.M.A. nasce nel 2005 dall’impegno di un gruppo di familiari di malati di Alzheimer o altre forme di demenza.

Il nostro obiettivo da sempre è di essere centro di aggregazione per le famiglie che si trovano a dover affrontare il disagio, l’isolamento, la confusione che si genera dalla diagnosi di una malattia di decadimento cognitivo.

Per questo il nostro impegno si è da subito rivolto a:

☆      fornire informazioni sulla malattia tramite il numero sempre attivo 347/2399986 e con lo SPORTELLO aperto il primo mercoledì del mese dalle 15 alle 17 ad Arzignano presso la ns. sede, in via G. Bonazzi n 28;

☆      organizzare INCONTRI gratuiti di SOSTEGNO PSICOLOGICO per i familiari, attualmente aperti nei comuni di Arzignano, Valdagno e Lonigo.

☆      organizzare SERATE INFORMATIVE sulla malattia e sui riflessi per i familiari

☆      porsi come INTERLOCUTORE attivo nei confronti delle istituzioni.

☆      dal 2015 grazie ad un bando della Regione Veneto, in collaborazione  con il Centro di Decadimento Cognitivo di Valdagno, abbiamo avviato un Caffè Alzheimer presso   di loro, esperienza che stiamo  estendendo ad altri Comuni dell’ULSS 5. Ad oggi i caffè Alzheimer sono attivi nei comuni di Valdagno e Lonigo.

Nei comuni di Arzignano e Trissino l’associazione porta avanti il Progetto 1,2,3…Insieme, offrendo sull’esempio del caffè Alzheimer, un momento di sollievo per le famiglie e di socializzazione per i malati

☆   dal 2017 l’Associazione lavora per promuovere la sensibilizzazione della cittadinanza verso le persone che soffrono di decadimento cognitivo, collaborando con le istituzioni, le scuole, altre associazioni del territorio per ottenere il riconoscimento di “Città amica delle persone con demenza”.

☆      abbiamo organizzato, in collaborazione con l’associazione “ABC” di Verona che promuove il metodo del Prof. Vigorelli, CORSI per i familiari basati sull’Approccio Capacitante per imparare a comunicare, comprendere e trovare un equilibrio con la persona malata.